WWE

WWE SMACKDOWN : Thank You Taker

WWE SMACKDOWN : Thank You Taker

Recap di Smackdown Live

WWE Pubblicato in data 28/06/2020 da Giammarco Biso

Buona Domenica a tutti e benvenuti a questo nuovo appuntamento con Smackdown Live.
La puntata di questa settimana è caratterizzata dal ritiro ufficiale di Undertaker, infatti vengono mandati in onda i suoi match più importanti a partire dal suo esordio alle Survivor Series del 1990 fino al Boneyard Match contro AJ Styles dell'ultima edizione di Wrestlemania.

Oltre ai video per celebrare la fantastica carriera del Deadman si sono intervallati anche match e promo delle superstar del roster blu . Molto significativo ed emozionante è stato il coro "Thank You Taker" cantato a tempo di battito di mani ad inzio show da tutte le superstar , eccetto King Corbin che non apprezza minimamente quanto fatto dal becchino in questi 30 anni .
The Lone Wolf ha affermato di disprezzare Undertaker ,apostrofandolo anche con frasi molto ingiuriose . Frasi che non sono piaciute minimamente a Jeff Hardy che non ha perso tempo di attaccare e sbattere fuori dal ring Corbin, sancendo così fra i due il Main Event della serata.

 

 

Nikki Cross si è laureata prima sfidante allo Smackdown Women's Championship di Bayley ,avendo vinto un Fatal Four Way Match contro Dana Brooke, Lacey Evans e Alexa Bliss. Penso che la superstar Scozzese sia una sfidante di passaggio in attesa di Summerslam e del tanto atteso match Bayley vs Sasha Banks valido per il titolo Femminile . Segnatevi questa mia previsione.


Il New Day insieme ai Lucha House Party riescono a battere Miz & Morrison e Cesaro /Shinsuke Nakamura al termine di una macht che onestamente non ho trovato molto interessante .
Ciò che rimane di questo incontro è che quasi sicuramente ad Extreme Rules gli Smackdown Tag Team Championship saranno messi in palio, e a contenderli al New Day saranno proprio Cesaro e Nakamura . Da segnalare anche che il pin vincente è stato eseguito da Gran Metalik ai danni di The Miz.

 

 

Molto buono il promo tenuto dall'Universal Champion Braun Strowman all'indirizzo di Bray Waytt. Il Monster Among Men ricorda la prima volta che ha incontrato il suo ex mentore nella palude e afferma di voler proprio tornare lì con lui dove tutto è iniziato . Non si capisce ancora molto bene a quale match assisteremo tra i due al prossimo PPV estremo ma sembra che andremo incontro ad un "cinematic Match " e le ultime indiscrezioni affermano che l'incontro non sarà titolato. Se così fosse vorrebbe dire che la faida si prolungherà fino a Summerslam. Staremo a vedere.

 

 


Ed eccoci arrivati al Main Event tra King Corbin e Jeff Hardy dove a trionfare è proprio il Charismatic Enigma ,con la contesa che si è trasformata a tutti gli effetti in un Lumberjack Match con tutti gli atleti di SMACKDOWN a fare da cornice intorno al ring. A fine incontro Corbin viene attaccato da Big E, Matt Riddle e Strowman dopo che il Re non aveva accettato la sconfitta colpendo alle spalle Jeff Hardy.
Una puntata particolare dedicata interamente alle gesta migliori di Undertaker ma che ha messo ancora una volta in risalto le poche abilità di Baron Corbin. Sarò drastico ma ultimamente al microfono stava facendo un ottimo lavoro ma sul ring e rimasto il solito e alla lunga questa suo modo un po mi sta davvero stufando. Il mio modesto pensiero è che ci sia bisogno di una rivisitazione del suo personaggio.

L'appuntamento con la WWE è per Martedì con il recap di Monday Night Raw .



Fight Planet Italia

WWE Pubblicato in data 28/06/2020

WWE SMACKDOWN : Thank You Taker

Recap di Smackdown Live

Buona Domenica a tutti e benvenuti a questo nuovo appuntamento con Smackdown Live.
La puntata di questa settimana è caratterizzata dal ritiro ufficiale di Undertaker, infatti vengono mandati in onda i suoi match più importanti a partire dal suo esordio alle Survivor Series del 1990 fino al Boneyard Match contro AJ Styles dell'ultima edizione di Wrestlemania.

Oltre ai video per celebrare la fantastica carriera del Deadman si sono intervallati anche match e promo delle superstar del roster blu . Molto significativo ed emozionante è stato il coro "Thank You Taker" cantato a tempo di battito di mani ad inzio show da tutte le superstar , eccetto King Corbin che non apprezza minimamente quanto fatto dal becchino in questi 30 anni .
The Lone Wolf ha affermato di disprezzare Undertaker ,apostrofandolo anche con frasi molto ingiuriose . Frasi che non sono piaciute minimamente a Jeff Hardy che non ha perso tempo di attaccare e sbattere fuori dal ring Corbin, sancendo così fra i due il Main Event della serata.

 

 

Nikki Cross si è laureata prima sfidante allo Smackdown Women's Championship di Bayley ,avendo vinto un Fatal Four Way Match contro Dana Brooke, Lacey Evans e Alexa Bliss. Penso che la superstar Scozzese sia una sfidante di passaggio in attesa di Summerslam e del tanto atteso match Bayley vs Sasha Banks valido per il titolo Femminile . Segnatevi questa mia previsione.


Il New Day insieme ai Lucha House Party riescono a battere Miz & Morrison e Cesaro /Shinsuke Nakamura al termine di una macht che onestamente non ho trovato molto interessante .
Ciò che rimane di questo incontro è che quasi sicuramente ad Extreme Rules gli Smackdown Tag Team Championship saranno messi in palio, e a contenderli al New Day saranno proprio Cesaro e Nakamura . Da segnalare anche che il pin vincente è stato eseguito da Gran Metalik ai danni di The Miz.

 

 

Molto buono il promo tenuto dall'Universal Champion Braun Strowman all'indirizzo di Bray Waytt. Il Monster Among Men ricorda la prima volta che ha incontrato il suo ex mentore nella palude e afferma di voler proprio tornare lì con lui dove tutto è iniziato . Non si capisce ancora molto bene a quale match assisteremo tra i due al prossimo PPV estremo ma sembra che andremo incontro ad un "cinematic Match " e le ultime indiscrezioni affermano che l'incontro non sarà titolato. Se così fosse vorrebbe dire che la faida si prolungherà fino a Summerslam. Staremo a vedere.

 

 


Ed eccoci arrivati al Main Event tra King Corbin e Jeff Hardy dove a trionfare è proprio il Charismatic Enigma ,con la contesa che si è trasformata a tutti gli effetti in un Lumberjack Match con tutti gli atleti di SMACKDOWN a fare da cornice intorno al ring. A fine incontro Corbin viene attaccato da Big E, Matt Riddle e Strowman dopo che il Re non aveva accettato la sconfitta colpendo alle spalle Jeff Hardy.
Una puntata particolare dedicata interamente alle gesta migliori di Undertaker ma che ha messo ancora una volta in risalto le poche abilità di Baron Corbin. Sarò drastico ma ultimamente al microfono stava facendo un ottimo lavoro ma sul ring e rimasto il solito e alla lunga questa suo modo un po mi sta davvero stufando. Il mio modesto pensiero è che ci sia bisogno di una rivisitazione del suo personaggio.

L'appuntamento con la WWE è per Martedì con il recap di Monday Night Raw .


Fight Planet Italia

WWE Pubblicato in data 23/06/2020

WWE RAW: LUNEDì DA CAMPIONI

Recap Monday Night Raw

Benotornati su Fight Plant Italia per l'appuntamento settimanale di Monday Night Raw.
Episodio che come preannunciato è stato ricco di avvenimenti importanti con ben quattro titoli in palio, il ritorno di Rey Mysterio, la presenza di Ric Flair insieme a Randy Orton ed un video promo della Ratet R Superstar Edge sul suo futuro.

 

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/ZUnzx-By5bI" frameborder="0" allow="accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture" allowfullscreen></iframe>

L'episodio si apre con l'ingresso del WWE Champion Drew Mcintyre alla ricerca di nuove sfide. Poco dopo a palesarsi sullo stage è il nuovo componente del roster di Raw, lo Show Off Dolph Ziggler che facendo riferimento ai tempi in cui lui e Mcintyre componevano una stable capace di vincere anche i titoli tag team, sostiene che i successi dello scozzese in realtà siano meriti suoi.
C'è da dire che nella precente parentesi in WWE Drew Mcintyre era stato licenziato senza che il suo personaggio avesse mai raggiunto nulla di importante nella compagnia, anzi era rilegato a ruoli al limite del ridicolo come un dei componenti delle 3 Man's Band, e grazie al suo affiancamento ad una superstar come Dolph Ziggler è riuscito a rilanciare la suo carriera diventando uno degli attuali volti dello WWE.


Fatto sta che ad Extreme Rules avremmo Drew Mcintyre vs Dolp Ziggler con il titolo WWE in palio, sfida interessante che riproietterà Dolph verso i piani alti dove ha dimostrato di meritare di stare, anche se mi
sembra difficile pronosticare una sua vittoria nel prossimo pay per view. Comunque sfida intrigante.

 

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/3Y6kC368Ss0" frameborder="0" allow="accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture" allowfullscreen></iframe>

Nia Jax prende una sedia e si accomoda al centro del ring per contestare il fatto che Charlotte avrà un'opportunità titolato contro Asuka, facendo leva solita storia che ogni successo della Regina le siano regalati in quanto figlia di Ric Flair. Scatta la classica rissa quando Charlotte interviene sul quadrato procurandosi un problema alla spalle con condizionerà pesantemente l'esito del match contro la campionessa più avanti nella serata.


Sarò ripetitivo, ma ogni volta che Charlotte Flair ed Asuka si danno battaglia riescono ad intrattenerci come in pochi sanno fare.
Il match è stato meno spettecolare rispetto ai precedenti tra le due ma comunque molto equilibrato e con un finale sorprendente. La giapponese insistendo sulla spalla dannegiata della rivale riesce addiritura a vincere per sottomissione, fatico a ricordare un esito finale di questo tipo nell'intera carriera di Charlotte.
Un attacco alle spalle perpetrato da Nia Jax ai danni the The Queen nel post match indirizza una ormai sicura rivalità tra le due a Extreme Rules, mentre una nuova grande avversaria si fa largo sulla strada di Asuka, ma ci arriveremo dopo.

 

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/P_WZqo8tymA" frameborder="0" allow="accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture" allowfullscreen></iframe>

Finalmente match di wrestling con le cinture in palio tra gli Street Profits e i Vicking Raiders. L'incontro ha avuto un ritmo incredibile, senza una ttimo di respiro e ricco di mosse spettacolari con tutti gli atleti impegnati che hanno mostrato le loro grandi doti di abilità con un Montez Ford capace di compiere manovre al alto livello di spettacolarità.
Peccato soltanto per il scarso minutaggio del match che però sarebbe stato difficile prolungare lascando intatto un ritmo così veloce.
Vincono gli Street Profits che oltre al loro mood comico dimostrano di essere dei grandi campioni di coppia, venendo però attacati alle spalle nel post match da Andrade e Angel Garza che lanciano la loro sfida per i titoli tag team.
Come affermo puntualmente ogni settimana sono un sostenitore della stable composta dai messicani con Zeliga Vega e credo abbiamo grandi possibilità di diventare i leader della divisione di coppia maschile in tempi brevi.

 

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/AvTb8JJv2UU" frameborder="0" allow="accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture" allowfullscreen></iframe>

Con un super promo Edge afferma che tornerà e umilierà Randy Orton per quello che ha fatto al suo migliore amico Christian e che nonostante abbia vinto il Greatest Wrestling Match Ever non può essere definito come il miglior wrestler della storia.
Non sappiamo quando la Rated R Superstar tornerà, ma possiamo essere certi che la rivalità tra i due e non terminata. Un finale che sarebbe degno di Hollywood, guarda a caso la sede della possima edizione di Wrestlemania.

 

 

R-Truth e Akira Tozawa presenziano al centro del quadrato pronti per darsi battaglia per il titolo 24/7 ma prima che il match inizi irrompe Bobby Lashley che come un furia si abbatte sui samurai mascherati , per poi malmenare R-Truth. Nel mentre , il giapponese che furbescamente si era nasconto sotto al ring evitando le botte di Lashley, schiena R-Truth e diventa il nuovo campione 24/7, cintura completamente inutile ma che regala sempre divertenti siparietti.

 

Natalya sconfigge Liv Morgan complice un interferenza di Lana, dando seguito all'alleanza accennata settimana scorsa. Ma la parte migliore avviene nel post match nel bakstage quando un affranta Liv Morgan viene avvicinata da Ruby Riott. Poche parole tra le due ma si aprono spiragli per il ritorno della Riott Squad.

 

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/BHMoL4G2uVY" frameborder="0" allow="accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture" allowfullscreen></iframe>

Il Nature Boy prende la parola e iniza a glorificare Randy Orton, che prontamente raggiunge l'amico al centro del ring dicendo quanto si sente bene ad essere tornato in versione Legend Killer.
Si palesa Big Show pronto a vendicare quanto fatto da Randy a Edge e Christian definendolo un parassita. Orton se ne va minacciando il gigante, chiaro presagio di un imminente faida che porterà Randy a distruggere un'altra leggenda ad Extreme Rules. 

Dopo un periodo di stallo, trovo bellissimo rivedere la Vipera in questi panni, lui che nel corso degli ultimi 20 anni è sempre stato una risorsa di primissimo livello per la WWE, nonchè uno dei migliori heel che la compagnia abbia mai avuto.

 

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/CxPSp8Nu9Gc" frameborder="0" allow="accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture" allowfullscreen></iframe>

Sasha Banks e Bayley difendono i titoli contro le IIconics continuando quello che è un vero e propio tour de force delle campionesse,presenti ad ogni show e quasi sempre chiamate a difendere i loro titoli nelle ultime settimane. Diciamoci la verita, i titoli tag team femminili sono stati creati apposta per loro due, e dalla loro nascita le Role Models si sono dimostrate le uniche in grado di dare a queste cinture un po di prestigio.
Sfida che fila via liscia velocemente con Sasha Banks che vince nuovamente facendo quasi tutto da sola.
A fine match la Boss sgancia la bomba. All'inizio le sue intenzioni sembrano quelle di sfidare la compagna per il titolo femminile di SmackDown, con una Bayley visibilmente preoccupata, ma alla fine Sasha si proietta sulla cintura detenuta da Asuka, che prontamente accetta la sfida.
Tutti ad aspettare lo split decisivo tra le due Role Model per un match a Summerslam, invece andrà a finire che Sasha vincendo il titolo di Raw renderà completo e indiscutibile i dominio delle due all'interno
della WWE. Tanta roba.

 

MVP continua il tentativo di far entrare Apollo nella sua scuderia, venendo però rimbalzato dal campione degli Stati Uniti che successivamente vince un match contro Shelton Benjamin.
Bobby Lashley attacca alle spalle il campione lanciando il guanto di sfida per Extreme Rules.

 

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/A74wKfqSP2k" frameborder="0" allow="accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture" allowfullscreen></iframe>

Segmento finale con Rey Mysterio che compie il suo ritorno affiancato da Dominick. Mister 619 invita il figlio a non immischiarsi nelle sue faccende con Seth Rollins in quanto reputa il Messiah un uomo
pericoloso. Seth rollins insieme a Austin Theory e Murphy giunge sulla rampa e lancia un'ultimo avvertimento ai messicani per abbracciare la "giusta causa". Intervengono Aleister Black e Carillo.
rissa con tutti i componenti coinvolti. 
Nessuno prevale vincitore, con Rollins e i suoi discepoli che si allontanano sullo stage e i face al centro del ring.
E qua non posso astenermi nel smuovere le mie critiche in merito.
In WWE è pieno di talentuose superstars che non riescono a ottenere visibilità , una visibilità che ormai puntualmente da tempo viene consegnata a Dominick, (e in questo caso ,si) solo perché è il figlio di Rey.
Non è mistero che il folletto di San Diego abbia chiesto di poter combattere insieme a suo figlio prima di ritirarsi definitivamente, però non mi sembra corretto che un ragazzo senza nessun background alle spalle
abbia queste opportunità mentre invece atleti che si sono fatti il mazzo nel mondo wrestling per tanto tempo debbano restare a guardare.
Magari in un future Dominick potrà essere una superatar WWE, ma il percorso per diventarlo non è questo.

 

Chiudo dandovi appuntamento con Raw settimana prossima sempre qui su Fight Planet Italia.


Fight Planet Italia

WWE Pubblicato in data 21/06/2020

WWE SMACKDOWN: The Original Bro

Recap di Smackdown Live

Bentornati a questo nuovo appuntamento con Smackdown. La puntata si apre subito con il botto grazie al bellissimo match tra il nuovo Intercontinental Champion Aj Styles e la nuova Superstars del Roster blu Matt Riddle ,che ufficialmente fa il suo debutto nel Main Roster. L' Originals Bros ha interrotto la celebrazione del Phenomenal One , e per colpa di questo è stato sancito un no title match tra i due dove l'atleta proveniente da Nxt è riuscito a vincere l'incontro. Grazie a questa vittoria Riddle balza di diritto in testa alla classifica per essere il nuovo contendente all'Intercontinenal Championship

 


Vittoria da parte di Shorty G. che battendo Mojo Rawley riesce a dare seguito alle vittorie ottenute nelle scorse settimane ,dimostrando di prenderci sempre più gusto a battere i suoi avversari che continuano a deriderlo per la sua altezza.

Mandy Rose è stata invitata come ospite del Miz TV ma puntualmente sbuca fuori anche Sonya Deville. L'obbiettivo della Jersey Deviil è quello di distruggere la sua ex amica , infatti poco dopo aver tenuto un promo di minacce passa all'attacco ma stavolta è la compagna di Otis ad avere la meglio. Probabilmente le due ad Extreme Rules ,prossimo PPV , metteranno la parola fine alla loro rivalità ,che ormai va avanti da prima di Wrestlemania .


Il New Day e i Lucha House Party hanno dato vita ad un match molto piacevole e incerto fino alla fine. A vincere sono stati gli Smackdown Tag Team Champion che subito dopo sono stati attaccati dai nuovi contendenti ,ovvero Cesaro e Shinsuke Nakamura . I mie complimenti vanno all'atleta Svizzero che è in grado di tirare fuori il massimo in qualsiasi tipo di situazione e di sfida in cui si trova.


Sasha Banks sconfigge con una manovra furbesca Nikki Cross ,leggittimando ancora una volta il suo status . Non si riesce ancora a capire quanto effettivamente manchi ancora allo split delle Boss "N" Hug Connection .


Questa settimana ce stato il ritorno della Firefly Fun House dove Bray Waytt non si vedeva più dalla sconfitta patita per mano di Braun Strowman a Money In The Bank. L'ex Universal Champion afferma, insieme ai suoi pupazzi, di voler ancora distruggere l'attuale campione ,poiché è stato proprio lui a crearlo. Il Monster Among Men non si fa attendere e armato di microfono dice che la loro rivalità è conclusa ,ma all'improvviso sullo schermo appare Bray Waytt in versione da leader della Waytt Family incutendo terrore al suo ex discepolo. A quanto pare Braun Strowman al prossimo PPV dovrà affrontare il suo passato.

 

 

L'appuntamento con la WWE è per Lunedì con il recap di Monday Night Raw , ma voglio ricordarvi che sul nostro canale Youtube è disponibile la doppia intervista fatta a Francesco Akira e Nico Inverardi dal nostro Fav.