NXT

NXT: Scoppia la Guerra

NXT: Scoppia la Guerra

Analisi NXT.

NXT Pubblicato in data 18/11/2021 da Roberto Rotonda

Il rebranding di NXT 2.0 è ancora in piena fase evolutiva. Nel proseguire con il processo di costruzione e valorizzazione delle future WWE Superstar, avvalorandosi della preziosa collaborazione dei punti cardini veterani, si gettano le basi per WarGames. Con le ragazze protagoniste assolute di questo episodio.

 

Narrativa e storytelling sono il tema centrale questa settimana. Laddove ogni cosa è ben descritta e segue una precisa logica che ci ricollega ufficiosamente poi a un punto pertinente, WarGames. Evento che nella nuova versione di NXT, suscita interesse se non altro per capire come verrà impostato.

 

E così la sconfitta di Dexter Lumis contro Tony D’Angelo, che arriva al solito scorrettamente, fa da tramite all’attacco di Carmelo Hayes & Trick Williams. A cui risponderanno verbalmente Pete Dunne e Johnny Gargano, che andranno a sfidare l’auto definitosi “A” Champion per l’NXT North American Championship nel prossimo episodio. Nulla di sorprendente, match che dovrebbe consolidare il regno di Hayes. D’Angelo mette in saccoccia un’altra vittoria sporca che fa bene al suo personaggio.

 

Risultato che ci riconduce al match di Persia Pirotta. La quale si fa carico delle preoccupazioni di Indi Hartwell, Lumis era stato colpito al braccio con una sedia, lasciando la partner a sincerarsi del marito, mentre lei ha dominato quello che è diventato dunque un handicap match contro due jobbers. Segno di stima e voglia di provarla anche come single competitor, sicuramente finora la nostra ha ben figurato.

 

Ben figurano Odyssey Jones & Jacket Time che hanno la meglio della Diamond Mine. Se da un lato è sensato mettere Kushida & Ikemen Jiro contro i Creed Borthers, dall’altro continuo a pensare che il feud tra Jones e Roderick Strong non abbia alcuna logica legata al titolo di quest’ultimo. E che anzi, da quando si è laureato Cruiserweight Champion, la cintura ha perso di valore in quel di NXT, trovando più una collocazione naturale a 205 Live. Certo Jones mette mattone dopo mattone solidità al suo percorso e questo è un bene, però così si svaluta troppo la figura del titolo dei pesi leggeri secondo me.

 

Poteva Von Wagner, dopo essere apparso a SmackDown di recente come roccioso guardaspalle di Adam Pearce, mai perdere? No, e infatti lui e Kyle O’Reilly sconfiggono Brooks Jensen & Josh Briggs. Non sappiamo se Wagner è destinato al passaggio definitivo nel main roster, intanto a NXT continua a navigare le acque della divisone di coppia.

 

Altro confronto ad alta tensione nel faccia a faccia sul ring tra Tommaso Ciampa e Bron Breakker. Sembra sempre più inevitabile il passaggio di consegne.

 

La partita di Poker Texas Hold ’Em tra Duke Hudson e Cameron Grimes in diretta TV sul ring era un azzardo a mio avviso, ma grazie anche al pubblico è risultata meno stramba. Alla fine Grimes bluffa su tutta la linea portando Hudson alla sconfitta e vincendo un piatto da migliaia di dollari. Infuriato, Hudson schianterà Grimes sul tavolo da poker, per poi munirsi di forbici e tagliargli barba e capelli. Un segmento dal finale del tutto inatteso che ha dato forza al ruolo di cattivo di Hudson, lasciando trapelare forse un cambio di gimmick del Richest Man in NXT. Ottimo spunto.

 

Ma ritorniamo al tema delle donne protagoniste. Elektra Lopez si vendica del rifiuto di Xyon Quinn dopo la vittoria di Quinn contro Andre Chase. La Legado del Fantasma al completo, dunque con il ritorno on screen di Santos Escobar lo mette KO mentre Lopez gioisce della scena. È lei in questo momento LA figura della fazione latina, vediamo se questo affair non concretizzatosi, porterà alla vittoria di Quinn con Escobar, seguendo dunque un percorso di sensatezza volto a mandare più over i nuovi.

 

Finisce in No Contest il Main Event tra Raquel Gonzalez e Dakota Kai. Molto bello lo storytelling del match, che ha mostrato le qualità di Kai, grande interprete di questa nuova versione disturbed, che ha fatto capire bene allo spettatore quale fosse il suo intento. Vincere e possibilmente fare male all’avversaria senza che l’arbitro si accorgesse di qualche colpo scorretto. Che non è servito, in quanto alla fine le Toxic Attraction hanno colpito Gonzalez, aiutata da Cora Jade e Io Shirai che così hanno innescato la più classica delle maxi risse. Era stato carino l’arrivo di Zoey Stark prima della Genius Of The Sky, a cui però Stark, infortunata, ha lasciato campo (e stampella) per correre in aiuto della ex Women’s Champion. La nipponica ha preso poi il microfono, per dire soltanto una cosa, WarGames.

 

A rigor di logica, restando nel 4vs4, è legittimo pensare che a far squadra nel team di Io Shirai, Raquel Gonzalez e Cora Jade, possa essere scelta Kay Lee Ray a contrapporsi a Toxic Attraction & Dakota Kai. La scozzese ha Mandy Rose nel mirino e dunque, con Zoey Stark fuori, sarebbe una logica mossa. Anche perché il suo status di scheggia col dente avvelenato in quanto da quando è arrivata è stata messa un po’ all’angolo, può essere in teoria la chiave di tutto il match. Magari non sarà lei a essere scelta alla fine, ma sarei sorpreso di ciò.

 

Un episodio che ha offerto diverse situazioni interessanti, e questo, con WarGames ben lungi dall’essere definito, è un buon plus per le settimane di avvicinamento all’evento.

 

Anche per oggi è tutto. Alla prossima.

 



Fight Planet Italia

NXT Pubblicato in data 13/07/2022

NXT 12/07/22 - Risultati

Risultati dell'ultima puntata di NXT

di seguito i risultati dell'ultima puntata di NXT. Nelle prossime ore, l'analisi dello show a cura del nostro staff:

 

- Giovanni Vinci def. Apollo Crews

- Tatum Paxley def. Kayden Parker

- Santa def. Duke Hudson

- Solo Sikoa vs Von Wagner finisce in doppio count-out

- Indi Hartwell def. Lash Legend

- Tony d'Angelo e Channing "Stack" Lorenzo def. Malik Blade e Edris Enofe

- Mandy Rose def. Roxanne Perez e conserva il titolo femminile NXT

 

 


Fight Planet Italia

NXT Pubblicato in data 06/07/2022

NXT 2.0: Risultati di Great American Bash

Breakker vs Grimes nel main event

Nuova puntata, nuovo speciale targato NXT 2.0: Great American Bash è arrivato, come sempre dal Performance Center di Orlando, Florida. Quasi tutti i titoli sono in palio quest'oggi, in una card molto interessante. Come sempre, vediamo insieme com'è andata la serata.

 

 

- Cora Jade & Roxanne Perez diventano le nuove campionesse di coppia di NXT 2.0, sconfiggendo Jacy Jayne & Gigi Dolin: più avanti nella puntata, Perez dice di voler porre fine al regno di terrore di Toxic Attraction, annunciando che tra sette giorni incasserà il contratto vinto col torneo Breakout per un match titolato contro Mandy Rose

- Trick Williams sconfigge Wes Lee stordendolo con dell'alcol denaturato, per poi finirlo con uno Spin Kick

- Tiffany Stratton sconfigge Wendy Choo con una Vader Bomb rotante

- Un promo di Apollo Crews viene interrotto da Giovanni Vinci, che lo sfida ad un incontro per la prossima settimana

- Carmelo Hayes si conferma campione North American sconfiggendo Grayson Waller: un intervento di Trick Williams viene fermato da Wes Lee

- The Creed Brothers rimangono campioni di coppia sconfiggendo Roderick Strong & Damon Kemp

- Un promo ci introduce ad Axiom, prima conosciuto come A-Kid

- Un incontro nel backstage tra Von Wagner e Solo Sikoa si trasforma rapidamente in un alterco fisico tra i due

- Bron Breakker sconfigge Cameron Grimes, confermandosi campione assoluto: durante i festeggiamenti Breakker viene attaccato alle spalle da JD McDonagh, che fa il suo arrivo a NXT 2.0 schiantando il campione su un tavolo


Fight Planet Italia

NXT Pubblicato in data 29/06/2022

NXT 2.0: Risultati del 28/06/2022

Finalizzata la card di Great American Bash

La puntata di NXT 2.0 andata in onda questa notte è l'ultima prima di Great American Bash, prossimo evento speciale dedicato allo show del martedì sera. L'evento in sè è stato finalizzato questa notte, con una discreta aspettativa per la prossima settimana: che cos'è accaduto?

 

 

 

- Cora Jade & Roxanne Perez sconfiggono Kayden Carter & Katana Chance, diventando le nuove prime sfidanti ai titoli di coppia femminili

- Giovanni Vinci sconfigge Ikemen Jiro

- Grayson Waller chiede a Carmelo Hayes di autografare alcune cose da spedire alla sua famiglia in Australia

- Josh Briggs, Brooks Jensen e Fallon Henley entrano in scena parlando della vittoria dei titoli di coppia di NXT UK: i neo-campioni vengono interrotti dai Pretty Deadly, ai quali viene proposto un match 

- Kiana James sconfigge Indi Hartwell con uno schienamento scorretto

- Tony D'Angelo e Stacks sono in cima ad un ponte, dicendo di aver mandato "un loro partner" (Two Dimes, che è stato licenziato) a dormire con i pesci. Il Don riceve una telefonata non troppo gradita da Santos Escobar

- Joe Gacy & The Dyad sconfiggono la Diamond Mine: al termine dell'incontro Roderick Strong dice di aver bisogno di insegnare una lezione ai Creed Brothers, per cui lui e Damon Kemp li affronteranno tra sette giorni con i titoli di coppia in palio

- Sanga sconfigge Xyon Quinn

- Viene annunciato un match tra Wendy Choo e Tiffany Stratton per Great American Bash

- Nikkita Lyons sconfigge Mandy Rose per squalifica grazie all'intervento di Jacy Jayne e Gigi Dolin: in difesa di Lyons intervengono Jade e Perez che scacciano dal ring le campionesse

- Il faccia a faccia tra Bron Breakker e Cameron Grimes non delude le aspettative: entrambi sono infuocati in vista del loro incontro, e dopo un intenso scambio verbale Grimes lancia il campione NXT contro un angolo, schiantandolo e colpendolo al braccio